Organizzazione della garanzia della qualità

Le diverse mansioni nell’ambito dell’attuazione dell’OAut e della garanzia della qualità sono organizzati in modo seguente:


Comitato asa

Il comitato asa approva direttive, concetti e gli standard di qualità e decide sui mandati di prestazioni a terzi.


Commissione di garanzia della qualità (KQS)

La KQS coordina gli ambiti nei quali l’asa assume compiti di sorveglianza su incarico dei cantoni. Essa elabora i presupposti per l’adempimento dei diversi compiti: concetto garanzia qualità, standard, direttive, capitolati d’oneri. La KQS è composta di:

Ernst Rudolf Anderwert, TG (presidenza)
Sandro Brigandi, asa
Sven Britschgi, asa
Philippe Burri, NE
Maurizio Calarese, CSS
Pascal Chatagny, VD
Bernadette Dancet, asa
Peter Kneubühler, USTRA
Franz Neff, consulente esterno
Eva Maria Spack, asa
Verena Zwahlen, asa


Centro amministrativo asa

Il centro amministrativo asa riceve le domande per il riconoscimento dei centri di formazione periodica, dei docenti, dei corsi e dei programmi di formazione, le valuta e impartisce le rispettive autorizzazioni. Gestisce SARI, dove tra l’altro vengono rilasciati e prolungati i certificati di capacità e stampate le attestazioni di corso e di formazione. Il centro amministrativo dell’asa informa i conducenti e le organizzazioni lavorative sull’attuazione dell’OAut.


Servizio specializzato di garanzia della qualità (servizio GQ)

L’asa ha impartito un mandato di prestazione al Consigliosvizzero della sicurezza stradale (CSS) per la pianificazione, lo svolgimento e l’analisi degli audit, come anche per la sorveglianza degli esami. Il servizio GQ è inoltre responsabile per il reclutamento, l’istruzione e la pianificazione degli esperti della garanzia della qualità (esperti GQ). Attualmente sono attivi una cinquantina di esperte e di esperti CQ, quattro invece sono impiegati a tempo pieno.


Centri d’esame

Mentre gli esami scritti OAut si svolgono presso i servizi della circolazione, nello stesso modo come gli altri esami di teoria scritto, gli esami orali e pratici OAut sono dislocati in diversi centri d’esame sparsi in tutta la Svizzera. L’asa ha impartito un mandato di prestazione all’Associazione svizzera dei trasportatori stradali (ASTAG) per la costituzione di questi centri d’esame e lo svolgimento degli esami.


Commissione della formazione

Per l’attuazione dell’OAut l’asa ha da subito cercato la collaborazione con le organizzazioni del mondo del lavoro e formato la commissione della formazione. Questo organo ha elaborato per esempio il catalogo delle competenze operative e degli obiettivi didattici. Alcuni membri della commissione della formazione hanno collaborato anche nell’elaborazione delle domande d’esame. Durante le sedute regolari si discute sulle informazioni di ritorno dalla prassi. La commissione della formazione viene anche coinvolta quando si tratta di modificare delle direttive.


Comitato OAut

Il Comitato OAut si è costituito ex novo ed è composto da organizzazioni del lavoro, da un soggetto del servizio specializzato GQ (CSS) e dalla commissione di garanzia della qualità (KQS).I corsi OAut respinti dal centro amministrativo possono essere inoltrati, per una nuova valutazione, al Comitato su richiesta dell’organizzatore del corso.