Indice tematico

Ambiti dei temi

I contenuti che sono da trasmettere prioritariamente durante i corsi di formazione periodica secondo l’art. 17 cpv. 2 OAut: i temi determinanti per la sicurezza stradale, le strategie per un utilizzo del veicolo efficiente dal profilo energetico e rispettoso dell’ambiente.


Attestazione di corso

Attestato scritto della partecipazione a un corso. Le attestazioni sono rilasciate dall’organizzatore di corso via SARI. Non possono essere stampate prima del giorno in cui si svolge il corso.


Attestazione di formazione periodica

I centri di formazione confermano per scritto ai/alle partecipanti di avere seguito dei corsi di formazione periodica. Per prorogare la validità del certificato di capacità è necessario assolvere cinque giorni di formazione periodica.


Audit

Controllo tramite un esperto GQ di un corso rispettivamente di un organizzatore di corso per quando riguarda l’adempimento delle direttive nel quadro del mandato di sorveglianza impartito ai cantoni. Gli audit di regola si effettuano senza preavviso e vengono coordinati dal servizio specializzato GQ.


Autorizzazioni di tipo di corsi

I tipi di corsi vengono autorizzati se gli obiettivi, i contenuti, la metodica e la didattica corrispondono ai requisiti e se avviene un controllo dell’apprendimento. L’autorizzazione è valida per tre anni e può essere revocata nel caso i criteri non siano più rispettati.


Candidati

Persone che sostengono l’esame OAut per ottenere il certificato di capacità.


Carenze

Irregolarità che sono state costatate durante gli audit che riguardano i parametri in base ai quali è stata rilasciata un’autorizzazione o un riconoscimento o che si riferiscono alle direttive.


Catalogo delle competenze operative

Il catalogo delle competenze per i/le conducenti di veicoli a motore pesante descrive il quadro dei contenuti prescritti dall’OAut, alla cui base si collocano le funzioni professionali.
Il catalogo comprende sette ambiti tematici: norme della circolazione stradale, tecnica del veicolo, guida dell’autoveicolo, trasporto di merci, trasporto di persone, responsabilità del/la conducente, situazioni eccezionali.


Centri di formazione periodica

Organizzatori di corsi di formazione periodica secondo l’OAut per i detentori del certificato di capacità.


Centro d’esame

Luogo dove si svolge l’esame orale e pratico OAut. I centri d’esame sono gestiti dalle organizzazioni del mondo del lavoro e coordinati dall’ASTAG.


Certificato di capacità

I/le conducenti delle categorie C/C1 e D/D1 devono essere in possesso di un apposito certificato di capacità per il trasporto di merci o persone. È rilasciato come carta separata a complemento della licenza di condurre. Il numero del certificato di capacità e della licenza di condurre devono essere identici. È valido per cinque anni.


Commissione della formazione OAut

Organo composto dai rappresentanti delle organizzazioni del mondo del lavoro. La commissione partecipa alla redazione e attuazione delle direttive di formazione periodica così come alle direttive per i corsi ADR.


Commissione garanzia della qualità

Organo per dirigere la garanzia della qualità in tutti gli ambiti dove l’asa assume delle funzioni di sorveglianza su mandato dei cantoni o della Confederazione. La commissione tratta i reclami e i ricorsi deposti contro le decisioni della segreteria asa, del servizio specializzato GQ, dei centri d’esame e degli esperti GQ.


Contenuti dei corsi

I temi trattati nei corsi di formazione periodica sono stati stabiliti nell’ambito del catalogo delle competenze operative.


Convenzione SARI

Accordo scritto con cui gli organizzatori di corsi si impegnano di utilizzare il sistema elettronico per la registrazione, l’amministrazione e l’informazione sviluppato dall’asa per registrare i tipi di corsi, i corsi di formazione periodica, i partecipanti e i docenti.


Corsi di base

Formazioni che permettono di acquisire le competenze richieste per un’attività professionale specifica (p. es. per il trasporto di merci pericolose). Dei corsi di base che durano più giorni, un solo giorno può essere computato all’obbligo di formazione periodica OAut.


Corso

Una singola manifestazione di formazione periodica che si svolge a una data prestabilita secondo un tipo di corso già autorizzato. Il corso deve essere registrato su SARI almeno sei settimane prima che abbia luogo.


Corso di formazione periodica

Formazione per i detentori del certificato di capacità. Per prologarne la validità devono essere comprovate secondo l’art. 18 OAut 35 ore di formazione periodica, che si possono svolgere in corsi giornalieri o settimanali presso un centro di formazione periodica autorizzato.


Corso giornaliero

Un giorno di corso comprende sette ore di lezione.


Dimensione dei gruppi

Il numero dei partecipanti di un corso di formazione periodica deve essere adeguato agli obiettivi, ai contenuti, ai metodi d’insegnamento e all’infrastruttura. Tuttavia il numero massimo dei partecipanti è di 16 persone per docente.


Docenti

Si contraddistinguono tre profili di docenti che insegnano dei contenuti e delle abilità pratiche: i responsabili di formazione periodica, i relatori e le relatrici specializzati/e e i formatori e le formatrici di pratica professionale.


Esame orale

Colloquio individuale con due esaminatori nel quale si devono commentare tre situazioni della prassi.


Esame scritto

Esame a scelta multipla assistita dal computer che si svolge nel servizio della circolazione stradale del cantone di domicilio.


Esaminatori

Esperti che esaminano i candidati con domande e compiti da svolgere.


Esclusione

I candidati possono essere esclusi dagli esami se hanno utilizzato dei mezzi non autorizzati o se infrangono le regole di disciplina dell’esame. Gli esperti GQ sono competenti.


Esercizio della professione

Deve essere comprovato tramite attestati di lavoro e referenze se le precedenti esperienze professionali possono garantire che l’esercizio della professione si svolgerà in modo irreprensibile.


Esperienza professionale

Attività di apprendistato e professionale attinente all’ambito lavorativo per almeno tre anni che può essere comprovata tramite attestati di lavoro.


Esperti GQ

Gli esperti e le esperte della garanzia della qualità che svolgono gli audit. Assistono agli esami e ne controllano lo svolgimento. La loro attività è pianificata e coordinata dal servizio specializzato GQ.


Formatori e formatrici di pratica professionale

Questi impartiscono soprattutto corsi con contenuti manuali o parti di essi. Possono comprovare le loro conoscenze specialistiche con certificati e attestazioni della loro attività nell’insegnamento.


Formazione periodica

Affinché il certificato di capacità possa essere rinnovato per il trasporto delle merci e delle persone, devono essere comprovate cinque giornate di formazione periodica di sette ore nell’arco di cinque anni.


Idoneità pedagogica e didattica

I docenti devono comprovare, oltre alle conoscenze specialistiche, di disporre delle competenze necessarie per trasmettere i contenuti della formazione periodica. I responsabili di formazione periodica necessitano di un certificato di formazione degli adulti, per gli altri docenti sono sufficienti le referenze in merito.


Infrastruttura

Locali dei corsi, locali comuni, installazioni sanitarie, materiale didattico.


Luoghi d’esame

L’esame scritto OAut viene svolto presso gli uffici della circolazione, l’esame orale e la parte generale pratica nei centri d’esame.


Numero di corso

A ogni tipo di corso autorizzato è assegnato un numero nel momento di attivazione su SARI (p. es. WB00001). Dopodiché si possono annunciare le date dei corsi.


Opposizione/ricorsi

Mezzo legale di prima istanza. Le opposizioni sono da rivolgere alla KQS.


Parte d’esame

L’esame OAut è suddiviso in tre parti: l’esame scritto, quello orale e una parte generale pratica.


Parte generale pratica

Parte dell’esame pratico nel quadro degli esami OAut.


Procedura d’autorizzazione dei docenti

Procedura per l’autorizzazione dei docenti per i corsi di formazione periodica OAut. I centri di formazione periodica inoltrano la domanda tramite SARI.


Procedura dei reclami

Per la procedura dei reclami viene applicato il diritto cantonale.


Procedura di riconoscimento

Procedura per il riconoscimento di un centro di formazione periodica: domanda, conferma della ricezione della domanda, valutazione della domanda tramite la segreteria asa, all’occorrenza sopralluogo sul posto, apertura di un accesso su SARI. Le domande di riconoscimento dei tipi di corsi e dei docenti sono sottomesse e autorizzate in SARI.


Programma di corso

Presentazione degli elementi di apprendimento con indicazioni temporali, informazioni sul contenuto, sugli obiettivi didattici e sui metodi didattici e pedagogici.


Programma di formazione periodica

Panoramica dei temi di corsi proposti dai centri di formazione periodica.


QSK (commissione di garanzia della qualità)

Organo che dirige la garanzia della qualità, che dal 1˚ gennaio 2011 è integrato nel KQS.


Reclamo

Il ricorrente può indirizzare i reclami che riguardano lo svolgimento degli esami direttamente presso gli esperti GQ. I reclami che riguardano la valutazione degli esami sono da rivolgere, entro 14 giorni con motivazione scritta, alla KQS, dopo aver consultato i risultati.


Registrazione in SARI

Tutti i partecipanti di un corso di formazione periodica devono essere registrati in SARI dagli organizzatori di corsi.


Relatori e relatrici specializzati

I relatori specializzati impartiscono singole lezioni con dei contenuti specifici nei corsi di formazione periodica. Attestano le loro conoscenze specifiche con titoli di studio e attestazioni di pratica professionale, e la loro idoneità didattica e pedagogica con referenze.


Responsabile per la formazione periodica

Docente che è responsabile per la formazione periodica, pianifica e dirige dei corsi.
Deve comprovare delle vaste conoscenze nella formazione per adulti come relatore specializzato ma anche come formatore pratico (p. es. certificato FSEA-1). Ogni centro di formazione periodica deve almeno contare un responsabile di formazione periodica.


Rete dei centri d’esam

Luogo degli esami orali e pratici OAut. Affinché gli esami possano essere svolti in modo uniforme in tutta la Svizzera l’asa ha impartito un mandato di prestazione all’ASTAG per la coordinazione.


Revoca del riconoscimento

Se i presupposti per il riconoscimento di un centro di formazione periodica non sono più dati, il riconoscimento può essere revocato dopo una perizia.


Revoca dell’autorizzazione

L’autorizzazione concessa ai docenti per una durata indeterminabile può essere revocata dalla KQS laddove sulla base di audit o di altri indizi si può dedurre che i presupposti non siano più soddisfacenti.


Riconoscimento

Gli organizzatori di corso, rispettivamente i centri di formazione e di formazione periodica ricevono un riconoscimento dalle autorità competenti se l’organizzazione dei corsi, l’infrastruttura e il sistema di garanzia della qualità corrispondono ai requisiti richiesti. Il riconoscimento può essere revocato nel caso i criteri non siano più rispettati.


Ripetizione degli esami

Parti dell’esame non superati possono essere ripetuti un altro giorno. Sono permessi solo due ripetizioni al massimo.


SARI

Sistema per l’amministrazione, la registrazione e l’informazione: piattaforma elettronica che è stata messa a disposizione e viene gestita dall’asa.


Servizio specializzato GQ

Direzione amministrativa delle attività legate alla garanzia della qualità (audit di corsi, sorveglianza degli esami, controllo dell’infrastruttura) in tutti gli ambiti dove l’asa svolge compiti di sorveglianza su mandato dei cantoni o della Confederazione. L’asa ha impartito un mandato di prestazione al Consiglio della sicurezza stradale per la gestione del servizio specializzato.


Sistema di garanzia della qualità (sistema GQ)

Rappresentazione dei processi, con i quali un’organizzazione assicura e sviluppa le particolarità e i requisiti delle sue attività. Gli organizzatori di corsi sono certificati da un’organizzazione di qualità o dispongono di un proprio sistema di GQ.


Sorveglianza

Controllo delle attività dei centri di formazione e di formazione periodica nel quadro degli audit, che di regolo vengono svolti dagli esperti GQ senza preavviso.


Sorveglianza degli esami

Gli esperti GQ verificano che gli esami siano svolti in modo corretto.


Tipo di corso

Programma di un corso di formazione periodica che può essere presentato per tre anni dopo avere ottenuto l’autorizzazione tramite SARI. I tipi di corsi (ma non i singoli corsi) sono pubblicati su cambus.ch.


Trasferimento di giorni di formazione periodica

La formazione obbligatoria deve essere assolta nell’arco di cinque anni. Se in questo periodo, si è frequentato un numero superiore di giorni di formazione che quello previsto, i giorni in troppo non possono essere computati nel seguente ciclo di formazione periodica.