Domande sulla formazione periodica

L’obbligo di formazione periodica vale anche per le persone che hanno ottenuto il certificato di capacità senza sostenere l’esame?

Si.


Come posso informarmi sul mio stato attuale nella formazione periodica?

Avete la possibilità di consultare a questo proposito il portale informativo della formazione periodica obbligatoria. Nel caso i dati elencati non fossero corretti, vi preghiamo di contattare il corrispondente organizzatore di corso.
di più


Quanti giorni di formazione si devono assolvere se si è titolari sia del certificato di capacità per il trasporto di merci sia del certificato di capacità per il trasporto di persone?

In totale devono essere comprovate cinque giornate di formazione periodica per prolungare il certificato di capacità.


Devo seguire una formazione periodica se sono titolare del certificato federale di capacità per conducente di autocarri?

Sì, se necessitate di un certificato di capacità, a patto che non rientri nelle eccezioni previste dall’articolo 3 dell’OAut.


Dove posso frequentare corsi di formazione periodica?

I corsi di formazione periodica devono essere svolti presso i centri di formazione riconosciuti dall’asa. Trovate qui l’intera offerta di corsi e tutti gli organizzatori.


È possibile frequentare anche i corsi offerti da centri di formazione all’estero?

Le persone domiciliate in Svizzera con un datore di lavoro svizzero devono svolgere la formazione periodica presso un centro di formazione in Svizzera, riconosciuto dall’asa. La procedura in caso di cambiamento di domicilio o per i/le frontalieri/e è descritta in dettaglio in un promemoria.
Promemoria sul riconoscimento di corsi di formazione periodica frequentati all’estero


Come posso comprovare di avere frequentato dei corsi di formazione periodica?

Dopo ogni corso frequentato il centro di formazione periodica rilascia un’attestazione di corso dell’asa.


Che succede se non sono riuscito a frequentare la formazione periodica prima della scadenza della validità del certificato di capacità?

Su richiesta l’autorità competente può prorogare il certificato di capacità per un mese al massimo mediante il rilascio di un’autorizzazione scritta. Se volete prolungare il certificato di capacità dovete comprovare di avere frequentato cinque giornate di formazione periodica nell’arco dei cinque anni precedenti.


La formazione periodica può essere svolta in corsi serali?

No. I conducenti non dovrebbero frequentare corsi dopo un’impegnativa giornata di lavoro. Per questo una giornata di corso deve durare almeno sette ore e deve iniziare entro le 11 di mattina.


I corsi di mezza giornata vengono computati come formazione periodica?

Solo durante la fase transitoria, ossia tra il 1° gennaio 2007 e il 31 dicembre 2009, i corsi di mezza giornata sono stati computati come formazione periodica ai sensi dell’OAut. A partire dal 1° gennaio 2010 i corsi di mezza giornata non sono più riconosciuti, ma soltanto quelli di una giornata intera della durata di almeno sette ore. Chi p. es. ha frequentato quattro giornate e mezzo di corsi deve svolgere ancora un corso di una giornata intera.


Quanto costano i corsi di formazione periodica?

I prezzi sono stabiliti dai centri di formazione periodica. Consultate l’elenco dei corsi offerti in merito.


Chi deve pagare la formazione periodica?

Siccome i/le conducenti sono responsabili per l’acquisizione e il prolungamento del certificato di capacità, pagano in linea di massima da sé i corsi di formazione periodica. Tuttavia, spesso i datori di lavoro si assumono i costi, benché non ci sia nessun obbligo giuridico al riguardo.


È possibile frequentare più volte lo stesso corso?

In linea di principio è possibile, ma nella maggior parte dei casi non fa senso. L’offerta è di oltre mille corsi e tra questi riuscite a trovare sicuramente cinque corsi interessanti che si differenziano.


Ci sono degli esami per i corsi di formazione periodica?

Si deve sostenere un esame soltanto se un corso di formazione periodica è correlato a una formazione di base o a un perfezionamento, in cui si acquisisce o si rinnova un certificato (p. es. certificazioni ADR). Negli altri corsi normalmente si effettuano solo delle verifiche delle conoscenze.


L’obbligo di formazione periodica è previsto anche per i docenti?

I/le docenti che sono titolari di un certificato di capacità per il trasporto di persone e merci devono come tutti gli altri autisti adempiere all’obbligo di formazione periodica. I corsi che essi stessi impartiscono non vengono computati alla formazione periodica obbligatoria.


Ai titolari di licenze di allievo/a conducente vengono computati i corsi di formazione periodica OAut?

Se avete ottenuto la licenza di allievo/a conducente dopo il 1.09.2009, dovete prima superare sia l’esame di conducente della categoria corrispondente, sia l’esame OAut, affinché potiate farvi computare dei corsi nel quadro dell’obbligo di formazione periodica.


Posso farmi computare un corso OAut nell’ambito dell’obbligo di formazione periodica dei maestri conducente?

Nel caso un corso di formazione OAut corrisponde alle esigenze della formazione periodica dei maestri conducenti ed è stato registrato in tal modo dal centro di formazione periodica, può essere computato.